CategoriesEditorials · Fashion

FIORUCCI IS BACK

FIORUCCI IS BACK

Elio Fiorucci è mancato nel 2015 e nel medesimo periodo la maison Fiorucci è stata ceduta dal gruppo giapponese Itochu all’imprenditrice inglese Janie Schaffer.

La Schaffer ha fondato e poi venduto il marchio di intimo Knicherbox. Ha alle spalle la direzione della divisione lingerie di Marks & Spencer e dal 2008 al 2012 ha coperto il ruolo di CEO all’interno del brand Victoria’s Secret.

L’acquisto del marchio milanese sarebbe stato realizzato in società con l’ex marito Stephen Schaffer per rilanciare l’etichetta nel 2016. Finalmente possiamo dirlo: Fiorucci è tornato.

Il marchio che ha fortemente influenzato la storia della moda contemporanea, nel 2017 ha rinnovato la propria immagine a 360°, partendo dalla dimensione online della maison.

Nonostante non mi dichiari una fan del nuovo sito ufficiale, la nuova collezione consola lo sguardo e ti sarà impossibile non innamorartene.

Un eccentrico mix di colori, un mélange di elementi vintage e nuovi rilanciano le radici pop e ironiche di Fiorucci.

Ecco i miei 5 capi preferiti:

  1. Margot Vinyl Skinny Skirt
Fiorucci 5 Margot Vinyl Skinny Skirt
Sensualissima gonna vedo-non vedo in vinile. Altezza ginocchio. LOOK: abbinabile a lunghe tshirt da uomo.

2.  Roller Shorts

 

fiorucci 3 Roller Shorts
Comodi pantaloncini in nylon argento brillante. LOOK: sopra abbinati alla Angels Sweatshirt Fiorucci.

3. Lou Bomber Jacket

Fiorucci 4
Vuoi entrare nel Team Fiorucci? Ecco il nuovo bomber Fiorucci, che presenta l’indirizzo dello store di Milano sul retro.

4. Nico Oversized Denim Jacket

 

 

 

fiorucci 1
Iconica giacca Fiorucci. Capo versatile, adatto a uomini e donne.

5. Viva Crop Flare Jean

 

fiorucci 2
Jeans che uniscono la raffinatezza del colore bianco al taglio casual delle frange sull’orlo. LOOK: sopra abbinati alla Swordfish Crop Tshirt Fiorucci ed agli stivali Jelly Ankle Fiorucci.

 

 

 

One thought on “FIORUCCI IS BACK”

  1. E’ tornato il nome Fiorucci ma non la filosofia alla base del marchio storico di Elio Fiorucci: pop-style a prezzi-pop 😀
    In ogni caso, la gonna in vinile è bella <3
    Bacio
    Sid

Rispondi